Tevez al Milan, Galliani si sbilancia: “Siamo in pole position”

Il club rossonero ha già l'accordo con l'attaccante argentino di 27 anni. A questo punto si aspetta l'ok da parte del Manchester City. Il Milan vuole Tevez in prestito con diritto di riscatto.

di Gianni Monaco 7 Dicembre 2011 0:05

Il Milan e Carlos Tevez sono sempre più vicini. Oggi l’amministratore delegato dei rossoneri, Adriano Galliani, ha incontrato l’agente dell’attaccante argentino a Milano. L’intesa fra il club di via Turati e il giocatore del Manchester City c’è già. A questo punto manca solo l’ok della società inglese.

“C’è l’accordo col calciatore – ha ammesso il vice presidente dei campioni d’Italia – e poco fa abbiamo mandato una mail con un proposta al Manchester City: prestito gratuito con diritto di riscatto a certe condizioni. Tevez non sta giocando, è un grande giocatore e se dovesse far bene da noi andremmo a riscattarlo. L’argentino ha rinunciato ad una montagna di soldi. Aveva dei premi enormi col City per Premier League e Champions”.

Berlusconi ha dato il via libera alla trattativa: “Ho parlato con il giocatore e vuole venire da noi, metà dell’accordo è fatto, adesso aspetteremo la risposta del Manchester City – chiarito Galliani. – Ho sentito Berlusconi e ho avuto l’ok.  Il presidente dimostra ancora una volta di amare tantissimo i colori rossoneri. Tevez è un giocatore di un valore assoluto. Siamo vicini, il l’argentino è stato fantastico per i sacrifici economici e per la grande voglia di venire da noi – ha aggiunto Galliani. – Siamo in pole position”.

Commenti