Milan-Inter: è derby per Tevez

di Gianni Monaco 9 Gennaio 2012 10:38

Si complica sempre più l’affare Carlos Tevez per il Milan. Al di là del fatto che nei giorni scorsi Galliani ha espresso un certo ottimismo, il giocatore rimane in bilico. Anzi, ora più che mai appare lontano dal club di via Turati. Il Manchester City, infatti, continua a dire no al prestito con diritto di riscatto. E anche se il Milan accettasse l’obbligo di riscatto, gli inglesi non sono disposti ad accettare che sia vincolato a determinati parametri (un certo numero di presenze in campo). Insomma, il City vuole sbarazzarsi di Tevez in via definitiva adesso. L’unica concessione che sembra disposto a fare è quella di posticipare il pagamento a giugno.

In questo momento il Milan e il club di Manchester sono piuttosto lontano, mentre l’Inter si è inserita in maniera prepotente. I nerazzurri sono disposti a investire sull’ex Boca Juniors circa 25 milioni di euro subito. Per questa semplice ragione il City preferirebbe cedere a Massimo Moratti il calciatore argentino. Ma c’è un grande ostacolo: Tevez è già d’accordo con Galliani. Come finirà la vicenda? Una cosa sembra certa. Se il club di via Turati non formulerà una nuova proposta agli inglesi, Tevez non arriverà.

Commenti