Roberto Mancini su Tevez al Milan: “Non possiamo certo regalarlo”

di Gianni Monaco 30 Dicembre 2011 10:53

Carlos Tevez al Milan: affare fatto? Decisamente no. Dalle ultime indiscrezioni, pare che il club di via Turati voglia l’argentino in prestito con diritto di riscatto da esercitare a giugno. Il Manchester City, però, vuole chiudere il capitolo Tevez subito. Ecco perché gli inglesi insistono sull’obbligo di riscatto. In questo caso il pagamento del giocatore sarebbe un po’ posticipato, ma sarebbe certo. In caso di solo diritto, il club di Manchester non avrebbe alcuna sicurezza di incassare i circa 25 milioni di euro richiesti.

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, il tecnico dei Citizen, Roberto Mancini, ha detto che “non si può regalare un giocatore come Tevez, è uno che potrebbe far sì che il Milan compia un importante salto di qualità. I rossoneri sanno quali sono le condizioni”.

Nonostante i 5 punti di vantaggio sprecati, l’ex allenatore dell’Inter è soddisfatto per il suo lavoro in terra inglese: “In questi due anni il Manchester City è molto cresciuto a livello di squadra – ha detto Mancini. – Dispiace essere stati raggiunti in classifica, ma era impensabile poter continuare su quei folli ritmi. Comunque – ha aggiunto l’allenatore – è meglio essere raggiunti adesso che a Pasqua”.

Commenti