Qualificazioni Mondiali 2014, i risultati di ieri

1-1 nel big match tra Spagna e Francia. Pari incredibile tra Germania e Svezia. L'Inghilterra impatta in Polonia. Continua la marcia dell'Argentina.

di Antonio Ferraro 17 Ottobre 2012 10:45

Nel secondo turno ottobrino delle qualificazioni a Brasile 2014, spiccano in Europa Russia e Olanda, le uniche due squadre a punteggio pieno. La squadra di Capello si libera a fatica dell’Azerbaijan con un rigore dubbio trasformato da Shirokov. Gli Orange, invece, schiantano a Bucarest la Romania con un sonoro 4-1. Succede l’impensabile a Berlino tra Germania e Svezia. Avanti 4-0 dopo un’ora, i tedeschi si fanno rimontare quattro reti.

Dopo 24 partite vinte consecutivamente nelle qualificazioni, la Spagna lascia due punti per strada. A rovinare la festa ai campioni del Mondo e d’Europa in carica ci pensa la Francia. Le Furie Rosse partono meglio, trovando la rete con Sergio Ramos al 25′, sugli sviluppi di un corner. Sul finire del primo tempo, decisivo Lloris, che stoppa un rigore a Fabregas. Poi la beffa per gli spagnoli: l’attaccante dell’Arsenal Olivier Giroud colpisce di testa al 93′ un cross di Ribery e mette fine all’imbattibilità di Casillas, che durava dal gol di Di Natale nella prima partita dell’Europeo. Per il resto, pareggio deludente del Portogallo in casa contro l’Irlanda del Nord. Nel girone B, quello dell’Italia, pareggio a reti bianche tra Repubblica Ceca e Bulgaria; azzurri già in fuga. Nel gruppo H, Inghilterra e Polonia impattano 1-1. La partita, rinviata ieri per pioggia, è stata recuperata oggi pomeriggio.

In Sud America, continua la marcia trionfale dell’Argentina. La Selecciòn soffre, ma alla fine porta a casa tre punti pesantissimi che le spianano la strada verso Brasile 2014. Partita decisa nel primo tempo grazie alle reti di Messi e Higuain. Niente riscatto invece per l’Uruguay, che ai quasi 4.000 metri di La Paz viene travolto dalla Bolivia. Il sorprendente Ecuador strappa un pareggio in Venezuela e sale al secondo posto in classifica, mentre il Paraguay batte di misura il Perù.

Questi, quindi, i risultati della gare di ieri:

EUROPA

Gruppo A
Croazia-Galles 2-0: Mandzukic, Eduardo
Macedonia-Serbia 1-0: Ibrahimi
Belgio-Scozia 2-0: Benteke, Kompany

CLASSIFICA: Belgio e Croazia 10; Serbia e Macedonia 4; Galles 3; Scozia 2.

Gruppo B
Repubblica Ceca-Bulgaria 0-0
Italia-Danimarca 3-1

CLASSIFICA: Italia 10; Bulgaria 6; Rep. Ceca 5; Armenia 3; Danimarca 2; Malta 0.

Gruppo C
Far Oer-Svezia-Irlanda 1-4: Wilson, Wlaters (I); Hansen (F); aut. Justinussen, O’Dea (I)
Austria-Kakakhistan 4-0: Janko (2), Alaba, Harnik
Germania-Svezia 4-4: Klose 2, Mertesacker, Özil (G); Ibrahimovic, Lustig, Elmander, Elm (S)

CLASSIFICA: Germania 10; Svezia 7; Irlanda 6; Austria 4; Kazakhstan 1; Far Oer 0.

Gruppo D
Andorra-Estonia 0-1: Oper
Romania-Olanda 1-4: Lens, Martins (O); Marica (R); Van der Vaart rig.; Van Persie (O)
Ungheria-Turchia 3-1: Erdinc (T); Koman, Szalai, Gera rig. (U)

CLASSIFICA: Olanda 12; Romania e Ungheria 9; Turchia ed Estonia 3; Andorra 0.

Gruppo E
Cipro-Norvegia 1-3: Aloneftis (C); Hangeland, El Younussi rig., King (N)
Islanda-Svizzera 0-2: Barnetta, Gravranovic
Albania-Slovenia 1-0: Roshi

CLASSIFICA: Svizzera 10; Norvegia 7; Islanda e Albania 6; Cipro e Slovenia 3.

Gruppo F
Russia-Azerbaijan 1-0: Shirokov (rig.)
Israle-Lussemburgo 3-0: Hemes 2, Vasat
Portogallo-Irlanda del Nord 1-1: Mc Ginn (I); Helder Postiga (P)

CLASSIFICA: Russia 12, Portogallo e Israele 7; Irlanda del Nord 2; Lussemburgo e Azerbaijan 1.

Gruppo G
Bosnia-Lituania 3-0: Ibisevic, Dzeko, Pjanic
Lettonia-Liechtenstein 2-0: Kammes, Gauracs
Slovacchia-Grecia 0-1: Salpingidis

CLASSIFICA: Bosnia e Grecia 10; Slovacchia e Lituania 4; Lettonia 3; Liechtenstein 0.

Gruppo H
Polonia-Inghilterra 1-1: Rooney (I); Glik (P)
San Marino-Moldova 0-2: Dadu rig., Epureanu
Ucraina-Montenegro 0-1: Damjanovic

CLASSIFICA: Inghilterra 8, Montenegro 7; Polonia 5; Moldova 4; Ucraina 2; San Marino 0.

Gruppo I
Bielorussia-Georgia 2-0: Bressan, Dragun
Spagna-Francia 1-1: S. Ramos (S); Giroud (F)

CLASSIFICA: Spagna e Francia 7; Georgia 4; Bielorussia 3; Finlandia 1.

SUD AMERICA

Bolivia-Uruguay 4-1: Urgel 3, Mojica (B); Suarez (U)
Paraguay-Perù 1-0: Aguilar
Venezuela-Ecuador 1-1: Arango (V); Castillo (E)
Cile-Argentina 1-2: Messi, Higuain (A); Leiva (C)

CLASSIFICA: Argentina 20; Ecuador 17; Colombia 16; Uruguay, Cile e Venezuela 12; Bolivia 10; Perù 8; Paraguay 7.
Commenti