Qualificazioni Mondiali 2014, il programma di oggi

Il match clou è Spagna-Francia. Ibra sfida la Germania, l'Inghilterra è di scena in Polonia. In Sud America l'Argentina capolista va in Cile.

di Antonio Ferraro 16 Ottobre 2012 10:01

Un menu davvero molto ricco quello della quarta giornata di qualificazioni ai Mondiali 2014. In Europa spicca il big match tra Spagna e Francia (girone I), riedizione degli ottavi di finale di Euro 2012. Altra sfida molto interessante è Germania-Svezia, del gruppo C. Dopo il trionfo di Dublino, i tedeschi puntano a una vittoria che potrebbe valere una prima importante fuga: in caso di sconfitta, infatti, Ibra e compagni verrebbero messi alla distanza di sicurezza di 6 punti (anche se gli scandinavi hanno una gara in meno). Nello stesso raggruppamento l’Irlanda contro le Far Oer cerca il riscatto dopo la figuraccia contro la squadra di Löw.

Nel girone H trasferta impegnativa per l’Inghilterra, che sarà di scena in Polonia senza Lampard e Walcott. Bello anche lo scontro al vertice del gruppo D: a Bucarest Romania e Olanda si giocano il primo posto. A Budapest, invece, Ungheria e Turchia provano a giocarsi il ruolo di terzo incomodo. Nel gruppo E la Svizzera capolista (7 punti) va a Reykjavik per affrontare la sorprendente Islanda, seconda a quota 6.

Nel girone G il match-clou di giornata è quello tra Slovacchia e Grecia, entrambe in testa a quota 7 in compagnia della Bosnia, che, invece, affronterà la Lituania. Per quanto riguarda il gruppo B, quello, dell’Italia, turno di riposo per Armenia e Malta, mentre la Repubblica Ceca riceve a Praga la Bulgaria. Impegni facili sulla carta nel girone F per la Russia di Capello, che a Mosca affronta l’Azerbaijan, e il Portogallo, che sfida l’Irlanda del Nord.

In Sudamerica l’Argentina capolista farà visita al Cile. L’Ecuador, secondo un po’ a sorpresa, affronta fuori casa il Venezuela. Dopo la figuraccia contro Messi e compagni, l’Uruguay scende in campo a La Paz contro la Bolivia. L’altra sfida di giornata è Paraguay-Perù. Riposa la Colombia.

Queste, quindi, le partite di oggi:

EUROPA

Gruppo A: Croazia-Galles (20:00); Macedonia-Serbia (20:30); Belgio-Scozia (20:45).
Gruppo B: Repubblica Ceca-Bulgaria (20:00); Italia-Danimarca (20:45).
Gruppo C: Far Oer-Irlanda (20:00); Austria-Kazakhistan (20:30); Germania-Svezia (20:45).
Gruppo D: Andorra-Estonia (19:00); Romania-Olanda (20:00); Ungheria-Turchia (20:30).
Gruppo E: Cipro-Norvegia (20:00); Islanda-Svizzera (20:30); Albania-Slovenia (20:45).
Gruppo F: Russia-Azerbaijan (17:00); Israele-Lussemburgo (18:00); Portogallo-Irlanda del Nord (21:45)
Gruppo G: Lettonia-Liechtenstein (19:00); Bosnia-Lituania (20:00) Slovacchia-Grecia (20:30).
Gruppo H: Ucraina-Montenegro (20:00); San Marino-Moldova (20:30) Polonia-Inghilterra (21:00).
Gruppo I: Bielorussia-Georgia (18:00); Spagna-Francia (21:00).

SUD AMERICA

Bolivia-Uruguay (17:00).
Paraguay-Perù (19:00).
Venezuela-Ecuador (ore 19:00).
Cile-Argentina (ore 21:05).

Commenti