Milan: Tevez deve prima sottoporsi alle visite dello psicologo

Il giocatore argentino, 27 anni, è il principale obiettivo rossonero. Ma il club di via Turati vuole sincerarsi rispetto alle condizioni di Tevez. Per il Daily Mail l'attaccante del City dovrà recarsi dallo psicologo prima di vestire la maglia del Milan.

di Gianni Monaco 27 novembre 2011 13:31

Ormai si sa: Carlos Tevez è l’obiettivo numero del Milan per il mercato di gennaio. L’attaccante argentino, 27 anni, non ha più alcuna intenzione di vestire la maglia del Manchester City. Il club inglese, dal canto suo, di Tevez vuole sbarazzarsi il prima possibile. Insomma, gennaio dovrebbe proprio essere il mese dell’addio definitivo. Il Milan è in pole position, ma anche Juventus e Inter stanno mostrando grande interesse verso l’ex giocatore di Corinthians, Boca Juniors, West Ham e Manchester United.

Tevez vuole i rossoneri. E il Milan vuole fortissimamente Tevez. Ci sono però almeno due ostacoli. Il primo è di ordine economico: l’argentino ha uno stipendio annuo elevatissimo (8 milioni) e il prezzo del suo cartellino (30 milioni) deve essere limato di circa un terzo. Poi c’è un altro problema, ed è di tipo psicologico. In casa rossonera vogliono capire se il calciatore del Manchester City potrebbe essere un problema per lo spogliatoio. A sostenerlo è il Daily Mail.

Tutti sappiamo che Carlos è un grande giocatore, ma gli aspetti psico-fisici nell’allenamento qui sono molto importanti – avrebbe detto una fonte interna al club milanese. – Quando avremo stabilito alcuni parametri psicologici, saremo tranquilli che dal punto di vista fisico, strutturale e bio-chimico tutto sarà a posto”.

65 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti