Telenovela finita, Drogba giocherà in Cina

L'ex attaccante del Chelsea comunica la notizia del trasferimento sulproprio sito internet.

di Alessandro Mannocchi 20 giugno 2012 15:13

Didier Drogba giocherà in Cina. L’ex attaccante del Chelsea ha firmato per lo Shangai Shenua, come annuncia lo stesso giocatore dal proprio sito internet.

”Oggi posso confermare di aver firmato con il club cinese dello Shanghai Shenhua per 2 anni e mezzo. Mi uniro’ alla squadra a luglio”, queste le prime parole del centravanti africano. ”Ho valutato tutte le offerte che ho ricevuto nelle ultimi settimane, ritengo che in questo momento il trasferimento allo Shanghai Shenhua sia la mossa giusta”.

A detta dello stesso attaccante, è stata proprio una tournée giocata dal suo Chelsea in Oriente a fare prendere alla punta questa decisione. ‘Lo scorso anno, quando siamo andati in Cina con il Chelsea, abbiamo trascorso un periodo splendido e io ho potuto conoscere tifosi meravigliosi. Mi auguro di contribuire alla crescita del calcio cinese e di consolidare i legami tra la Cina e l’Africa”.

Per ciò che concerne gli aspetti contrattuali non si sa molto. Si ha la certezza che comunque Drogba ha firmato un contratto che lo legherà allo Shangai Shemua per 2 anni e mezzo. Secondo indiscrezioni della stampa cinese, si parla di una cifra attorno ai 300mila euro a settimana, per un totale complessivo di 13 milioni in un anno.Insomma, una bella sommetta se si considera che l’attaccante ivoriano ha compiuto 34 anni lo scorso 11 marzo.

Drogba è stato un simbolo del Chelsea, visto che ha militato tra le fila dei ‘Blues’ per 8 stagioni. In Inghilterra ha giocato 338 partite e messo a segno la bellezza di 157 gol. A livello personale la migliore annata vissuta dal bomber ivoriano è stata senz’altro quella 2009/10, quando bucò la porta avversaria 29 volte in 32 gare. Nel Regno Unito Drogba ha vinto 3 Premier League, 4 Coppe d’Inghilterra, 2 Coppe di Lega, 2 Community Shield. Non dimentichiamoci che nella stagione appena conclusa, il giocatore ha conquistato la Champions League ai danni del Bayern Monaco.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti