Taiwo: “Messi, in Italia avresti problemi con le marcature”

Il difensore del Milan rinfrancato dopo la discreta prova col Bate Borisov

di Gianni Monaco 22 Ottobre 2011 10:55

Fino a qualche giorno fa si parlava di Taye Taiwo come probabile partente già a gennaio. Ma la discreta prova offerta dal difensore nigeriano contro il Bate Borisov sembra averlo rigenerato. Ora l’ex Marsiglia, giunto in estate a parametro zero, è tra i calciatori del Milan più intervistati.

L’esterno sinistro ha spiegato alla Gazzetta dello Sport quanto sia difficile la Serie e che, secondo lui, anche un certo Lionel Messi, incontrerebbe seri problemi. “In Italia c’è grande esaltazione per il calcio, quando vedete qualcuno che corre avanti e indietro dando l’anima mostrate entusiasmo e ciò mi ha dato tanta carica ed una marcia in più – ha dichiarato il terzino sinistro nigeriano. – In questo paese si lavora moltissimo, per arrivare al gol bisogna ragionare 10 volte più che altrove, facile esaltare Leo Messi che gioca in Spagna, vorrei proprio vederlo qui in Serie A con le marcature che ci sono“. Davvero il pallone d’oro avrebbe grosse difficoltà nel nostro campionato? Forse Taiwo ha un po’ esagerato.

Commenti