Premier League, clamoroso crollo del Manchester City

di Gianni Monaco 11 marzo 2012 18:16

Non è decisamente un buon momento per il Manchester City di Roberto Mancini. Battuto in Europa League ad opera dello Sporting Lisbona, il club degli sceicchi è stato clamorosamente sconfitto anche in Premier League: 1-0 per lo Swansea. La rete decisiva di Moore, al minuto 83. Lo stesso Moore era entrato in campo solo al 79′. È il segnale che qualcosa non va. O Mancini riesce a dare una scossa alla sua squadra, o il rischio è quello di buttare una stagione che ancora potrebbe essere trionfale.

Della battuta d’arresto del City ha approfittato il Manchester United: 2-0 al West Bromwich. I gol, entrambi di Wayne Rooney, al 35′ e al 71′. Grazie a questo successo, il club di Alex Ferguson è balzato in testa alla classifica di Premier League. Il Manchester United ha 67 punti. Seguono: Manchester City 66, Tottenham 53, Arsenal e Chelsea 49, Newcastle 44, Liverpool 39. Nella classifica dei marcatori il migliore resta Van Persie con 25 gol. Seguono Rooney con 20, Aguero e Ba 16, Dzeko e Yakubu 13, Dempsey 12, Adebayor e Balotelli 11, Bale 10.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti