Pescara: “Verratti alla Juve? No, è molto vicino al Napoli”

La società abruzzese, per bocca del proprio amministratore delegato, ha rivelato una clamorosa trattativa di mercato.

di David Spagnoletto 21 giugno 2012 15:18

Chi pensava che Marco Verratti fosse già un giocatore della Juventus, dovrà ricredersi. A spiazzare il mercato ci ha pensato l’amministratore delegato del Pescara, Antonio Martino, che a Radio Crc ha dichiarato:

“Verratti alla Juventus? Smentisco categoricamente, Verratti è un giocatore del Pescara. Il ragazzo aveva espresso la sua simpatia che ricadeva sulla Juventus, volevamo accontentare Verratti, ma l’ipotesi Napoli al centrocampista andrebbe benissimo. Non ci sono le condizioni giuste affinché Verratti vada alla Juventus, potremmo anche decidere di ritirare il calciatore dal mercato. Il rapporto con De Laurentiis è ottimo, e non abbiamo mai negato di avere avuto dei contatti con la società partenopea per Verratti, per cui se ci saranno le giuste condizioni si concluderà l’affare”.

Il dirigente del Delfino ha spiegato che il Napoli è molto più interessato al centrocampista di quanto non lo siano mai stati i bianconeri:

“Si parla tanto di Verratti juventino, ma vorrei che si capisse che il ragazzo più che essere tifoso della Juventus, è un tifoso del Pescara. L’ipotesi Napoli è sempre stata in piedi, non è mai stata bloccata e credo ci possano essere le condizioni affinché il futuro del ragazzo possa essere in azzurro. Nelle prossime ore, ne saprete di più. Marotta e Paratici non la pensano allo stesso modo. Non c’è la stessa unità d’intenti che dimostra il Napoli. La terza ipotesi, che non escluderei però è togliere Verratti dal mercato. Il Pescara ha imprenditori che non hanno bisogno di soldi, ma di contropartite importanti. La trattativa Verratti, quindi non è solo basata sui soldi ma su calciatori che arriveranno a Pescara. Bariti e Santana potrebbero essere giuste contropartite, ma se Insigne rimarrà a Pescara un altro anno questa scelta darebbe una mano al Napoli nella trattativa con Verratti”.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti