Pato al Psg, è fatta: c’è l’accordo per 35 milioni

di Gianni Monaco 12 Gennaio 2012 15:27

È agli sgoccioli l’avventura nel Milan di Alexandre Pato. L’attaccante brasiliano, classe 1989, secondo i media francesi è a un passo dall’accordo col Psg. Per France Football, anche le due società avrebbe trovato l’intesa. Insomma, mancherebbe solo l’annuncio.

Le cifre. All’ex attaccante dell’Internacional Porto Alegre andrebbe uno stipendio annuo di circa 6 milioni e mezzo. Il club di via Turati otterrebbe dalla cessione del cartellino circa 35 milioni di euro. Considerando che il brasiliano fu preso cinque stagioni fa per 22 milioni, la plusvalenza sarebbe di ben 13 milioni.

Ma al di là dei freddi numeri, si tratterebbe di un affare per i rossoneri? Escluso l’acerbo El Shaarawy, Pato è il più giovane attaccante del Milan. Nelle sue stagioni in Serie A ha avuto alti e bassi. Ma resta sembra un giocatore con una media gol molto elevata in campionato. Negli ultimi tempi è stato frenato dagli infortuni, oltre che dal pessimo rapporto con Massimiliano Allegri, che non lo considera indispensabile al suo progetto tattico.

Pato non è ancora il campione di livello mondiale che Galliani sperava di avere preso, ma ha tutti i numeri per poterlo diventare. Dipende solo da lui. E dal suo (ancora fragile) fisico.

Commenti