Milan, Premier League nel futuro di Inzaghi?

Pippo Inzaghi, 38enne attaccante del Milan, non riesce a trovare spazio in squadra e per questo potrebbe decidere di terminare la sua carriera in Premier League. Offerte dal Blackburn e dallo Stoke City, che offrirebbe a Super Pippo, la possibilità di giocare in Europa League. Interesse anche dal Napoli.

di Simona Vitale 1 Dicembre 2011 13:21

Al Milan non sembra esserci spazio per Filippo Inzaghi o per El Shaarawy. In vista di quelli che sembrano gli arrivi imminenti di Tevez, dal Manchester City e di Maxi Lopez, oltre al futuro recupero di Cassano, la situazione si fa ancora più complicata.

Così mentre per il giovane Stephan sembrano aprirsi le porte del Genoa, il futuro di Pippo Inzaghi potrebbe essere oltre Manica. Sempre più insistenti infatti sono le voci secondo le quali sia Blackburn che Stoke City sono interessante al 38enne attaccante milanista, che dunque potrebbe concludere la sua carriera in Premier League. Anche il Napoli ha mostrato interesse per Super Pippo, in cerca di una punta, part time, che sappia trovare la strada del gol anche in pochi minuti e partendo dalla panchina. Il giocatore rientrerebbe nei piani di Mazzarri e De Laurentiis, ma c’è la possibilità che Inzaghi, non potendo realizzare il desiderio di terminare la sua carriera a Milano, decida di provare un’esperienza così diversa da quella italiana, come può essere la Premier League.

Lo Stoke City sembrerebbe essere avvantaggiato rispetto al Blackburn, dal momento che darebbe a Inzaghi la possibilità di giocare in Europa League, dal momento che il Milan potrebbe liberarsi dell’attaccante, il cui contratto è in scadenza a giugno 2011, già nel mercato invernale.

Commenti