Calciomercato, Boateng: “Maxi Lopez al Milan? Meglio Tevez”

Su Filippo Inzgahi: "Continua ad avere uno straordinario fiuto per il gol, ma ha anche 38 anni. E’ normale perdere un po’ di rapidità e velocità - ha dettoil ghanese a Tuttosport. - Non sono io comunque che decido Inzaghi se deve giocare o no".

di Gianni Monaco 1 Dicembre 2011 10:42

A gennaio, al Milan, arriveranno uno o due attaccanti. Tutto dipende da quanti giocatori partiranno. Stephan El Shaarawy potrebbe partire in prestito, visto che trova pochissimo spazio. Filippo Inzaghi, tre mesi passati quasi sempre in tribuna, medita di chiudere la carriera altrove. I rossoneri, dunque, potrebbero ritrovarsi due punte in meno, oltre naturalmente ad Antonio Cassano. Nicolas Anelka, Didier Drogba, Adrian Mutu, Fabio Quagliarella, non sembrnoa essere più nel mirino del club di via Turati. Gli obiettivi principali del Milan sono due: Maxi Lopez e Carlos Tevez.

Il neo fidanzato di Melissa Satta, Kevin Prince Boateng, ha le idee molto chiare su chi avere come compagno di squadra. “Maxi Lopez è bravo e gioca bene – ha detto il centrocampista ghanese a Tuttosport. – Ma Carlos Tevez sarebbe perfetto per il Milan. E’ veloce, sa difendere ed è aggressivo. Penso che San Siro voglia un giocatore così. Non sta a me decidere, però. Tutti e due a gennaio? No, sarebbe troppo”.

Sul possibile addio di Inzaghi: Pippo continua ad avere uno straordinario fiuto per il gol, ma ha anche 38 anni. E’ normale perdere un po’  di rapidità e velocità – ha detto Boateng. – Non sono io comunque a decidere se deve giocare o meno”. Decide Allegri: e il campo, per Pippo, è ormai un miraggio.

Commenti