Calciomercato, tre squadre su Inzaghi: addio possibile

di Gianni Monaco 26 gennaio 2012 16:24

Il grande protagonista del calciomercato di gennaio è stato sin qui il Milan. Non tanto per i colpi messi a segno, quanto per quello che potrebbe accadere nelle prossime ore. Adriano Galliani ha detto che domani si deciderà il futuro di Maxi Lopez e Carlos Tevez. L’attaccante del Catania firmerà per gennaio solo se non arriverà il connazionale argentino. Milan e Manchester City sono lontanissimi. L’ottimismo dei giorni scorsi ha lasciato il posto a una sorta di rassegnazione. Il City, infatti, non darà Tevez in prestito, come ha più volte ribadito la dirigenza.

L’arrivo di Maxi Lopez e la conferma di Stephan El Shaarawy rendono ancora più precaria la posizione di Filippo Inzaghi, che già adesso – nonostante i dieci compagni infortunati – il campo lo vede da lontano. L’attaccante rossonero è molto combattuto: non vorrebbe passare il resto della stagione in tribuna, ma lasciare il Milan – la squadra che gli ha fatto vincere tutto – non è facile. Nel caso pippo volesse chiudere qui la sua avvenura, tre sono le squadre pronte ad accoglierlo: Parma, Siena e Bologna.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti