Calciomercato: Tevez al Milan, affare sfumato

di Gianni Monaco 31 Gennaio 2012 14:22

Carlos Tevez voleva a tutti i costi il Milan. Il club di via Turati aveva nell’attaccante argentino una priorità. In genere, quando le cose stanno così, l’affare si concretizza. Questione di tempo. Ma Adriano Galliani non aveva ancora fatto i conti con la dirigenza del Manchester City. Gli inglesi volevano cedere Tevez al Psg, che faceva l’offerta migliore e poteva pagare subito. Dopo che l’ex West Ham ha rifiutato i parigini, la dirigenza del City, infuriata, ha reso difficilissima la trattativa con il Milan. Nell’ultima settimana Galliani ha continuato a fare offerte. Tevez, venerdì, era quasi un giocatore del Milan. Il Manchester City, all’ultimo momento, ha detto di no. E il club di via Turati ha fatto firmare Maxi Lopez.

Carlos Tevez resta un giocatore del Manchester City, anche se dallo scorso anno, ormai, staziona in Argentina. Gli sceicchi vogliono che torni subito in Inghilterra. Lo hanno già punito con una super multa e sono pronti a dare battaglia, forti di un contratto ancora lungo. Da telenovela, quella con al centro Tevez rischia di trasformarsi in una vicenda giudiziaria. Se l’ex Corinthians vuole evitarlo, farà bene a rimettersi presto agli ordini della sua dirigenza.

Commenti