Milan: Ibrahimovic e Ambrosini quasi recuperati

di Gianni Monaco 23 Settembre 2011 15:59

L’emergenza infortuni in casa Milan durerà ancora un po’. Al momento i giocatori fuori causa sono 10. L’ultimo a infortunarsi è stato Alexandre Pato: il brasiliano resterà fuori circa un mese. La situazione si fa dunque molto complicata in prospettiva Champions. Massimo Allegri ha infatti inserito nella lista consegnata alla Uefa solamente 4 attaccanti: oltre al già citato Pato, Robinho, Antonio Cassano, Zlatan Ibrahimovic. Filippo Inzaghi e Stephan El Shaarawy sono invece rimasti fuori e solo col nuovo anno, se il Milan passerà il turno, potranno eventualmente essere impiegati.

Contro il Plzen, dunque, Cassano rischia di essere l’unico attaccante a disposizione di Allegri. Anche se il tecnico ha una speranza: quella di recuperare Zlatan Ibrahimovic, assente da Milan-Lazio, prima di campionato. Oltre all’ex giocatore del Barcellona, mercoledì potrebbe esserci anche Massimo Ambrosini. Si tratterebbe, in questo caso, di una sorta di recupero lampo, visto che per il centrocampista si prevedeva quasi un mese di stop.

Per quanto riguarda la sfida di domani contro il Cesena, Pippo Inzaghi andrà ancora in panchina. La coppia d’attacco titolare sarà formata da Cassano e il baby El Shaarawy.

Commenti