Milan, l’infortunio di Pato è serio: fuori un mese

di Gianni Monaco 22 Settembre 2011 15:36

Come si era facilmente intuito ieri sera, l‘infortunio di Alexandre Pato è piuttosto serio. L’attaccante brasiliano è uscito al 20′ di Milan-Udinese, quando il punteggio era ancora di 0-0. Troppo spesso, negli ultimi anni, i tifosi rossoneri hanno assistito alla stessa scena: Pato che scatta, tocca palla, ma è subito costretto a fermarsi per guai fisici.

Gli esami effettuati oggi hanno mostrato che l’ex giocatore dell’Internation Porto Alegre ha una distrazione muscolare al bicipite femorale della coscia destra. Lo staff medico della società milanese prevede che possa recuperare in un mese.

Adriano Galliani è preoccupato per l’ennesimo ko del ‘papero’. Oggi c’è stato anche un vertice, come ha spiegato lo stesso dirigente all’Ansa. “Ho riunito allenatore, preparatori e medici per capire come mai questo ragazzo si è fermato per l’ennesimo guaio muscolare visto che nel 2008 e 2009 non ha avuto alcun problema. Solo due punti in tre partite? Non si tratta né di fortuna, né di sfortuna, abbiamo 10-12 giocatori infortunati, così è dura ma passerà. Abbiamo vinto lo scudetto l’anno scorso e la Supercoppa un mese fa – ha aggiunto Galliani – ci mancherebbe che non fossimo tranquilli”.

Commenti