Milan, Allegri: Inzaghi ora sta bene e lo convoco

L'attaccante rossonero andrà in panchina contro il Catania. Viste le tante assenze del reparto offensivo, il suo contributo potrebbe essere utilissimo.

di Gianni Monaco 5 Novembre 2011 13:46

E’ finalmente arrivata l’ora di Filippo Inzaghi. Dopo più di un mese trascorso in tribuna, il giocatore del Milan andrà in panchina. Lo ha detto oggi Massimo Allegri in conferenza stampa. Il tecnico rossonero ritiene che Pippo ora stia bene e possa dunque dare il suo contributo alla squadra.

Forse la verità è che Allegri, visti i guai di Antonio Cassano e visti i continui infortuni di Alexandre Pato, è proprio costretto a convocare l’ex bomber di Atalanta, Parma e Juventus. Stephan El Shaarawy si è ancora dimostrato acerbo e l’esperienza di Inzaghi può essere utilissima al Milan, specie in questo periodo.

Il 38enne andrà in panchina, visto che la coppia titolare, contro il Catania, sarà formata da Zlatan Ibrahimovic e Robinho. Se ci sarà bisogno, Allegri potrebbe anche riservargli qualche minuto. Inzaghi non è stato inserito nella lista utile per la Champions League. Se in queste settimane avrà la possibilità di dimostrare di essere in condizione, Allegri potrebbe cambiare idea e inserirlo. In questo momento così difficile c’è bisogno di tutti. I tifosi rossoneri sperano da tempo in Pippo. Finalmente anche Allegri si è accorto di averlo.

Commenti