Antonio Cassano, inizia la fase di recupero

Il giocatore del Milan, 29 anni, prima di Natale effettuerà nuovi test. Se tutto andrà bene a gennaio potrà tornare a correre. Per il momento riabilatazione basata so su passeggiate e cyclette.

di Gianni Monaco 6 Dicembre 2011 14:12

Sono giorni molto importanti, questi, per Antonio Cassano. L’attaccante del Milan, 29 anni, è stato operato al cuore un mese fa, dopo avere avuto un ictus ischemico. Per qualche settimana l’ex giocatore del Real Madrid ha dovuto osservare un riposo assoluto. Ora, però, è tempo di pensare anche al ritorno in campo. Prima di Natale il fantasista nato a Bari si sottoporrà a nuovi accertamenti neurologici e, se tutto andrà bene, già nel mese di gennaio potrà tornare a correre. Cassano, comunque, ha già iniziato un programma di riabilitazione a base di cyclette e passeggiate.

Massimo Allegri ha fiducia. Ha detto, nella conferenza stampa che precede Viktoria Plzen-Milan di Champions League, che tutti lo aspettano. Al 99% Cassano non scenderà in campo nella stagione in corso, ma per la prossima le possibilità sono concrete. Il club rossonero, comunque, si muove sul mercato alla ricerca di sostituti. Le trattative proseguono senza sosta. L’obiettivo è quello di avere a gennaio sia Carlos Tevez, sia Maxi Lopez. In partenza Stephan El Shaarawy e Filippo Inzaghi. Per i due è possibile un ritorno ai vecchi club: Genoa e Parma.

Commenti