Milan, il dramma infortuni continua: ieri altri due ko

Ieri Allegri faceva a meno di una dozzina di giocatore. Ma il bilancio è diventato ancora più pesante, visto che si sono fatti male un difensore e un attaccante. Ora si spera in qualche recupero in vista di Catania.

di Gianni Monaco 29 marzo 2012 11:07

Forse qualcuno non se n’è accorto, vista la prestazione in Champions League del Milan. Ma contro il Barcellona campione del mondo, Massimiliano Allegri ha ancora una volta dovuto rinunciare a una dozzina di giocatori, tra cui i titolari Thiago Silva, Ignazio Abate e Mark Van Bommel. Come se non bastasse, il tecnico del Milan deve fare i conti con nuovi infortuni. Robinho è dovuto uscire per un problema alla caviglia dopo un fallaccio subito. E pensare che il brasiliano aveva appena recuperato da un infortunio di questo tipo.

L’altro giocatore a essersi fatto male è Alessandro Nesta, che ha dovuto abbandonare il campo per problemi muscolari. Le condizioni dell’attaccante e del difensore verranno valutate nelle prossime ore, ma è difficile che siano disponibili per la trasferta di sabato a Catania.

In compenso Allegri potrebbe recuperare Abate e Van Bommel, pedine fondamentali per lo scacchiere rossonero. Buone notizie ci sono su Antonio Cassano. L’ex attaccante della Roma dovrebbe avere l‘idoneità sportiva la prossima settimana. Solo in quel momento potrà allenarsi con la squadra e si potrà capire quando tornerà in campo.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti