Milan, ennesimo giocatore infortunato: per Allegri è emergenza totale

Mario Yepes si è fatto male nel secondo tempo della sfida con il Bologna. Il giocatore colombiano cammina con le stampelle a causa di problemi alla caviglia. Allegri dovrà affidarsi a Bonera.

di Gianni Monaco 11 Dicembre 2011 19:03

Oltre al danno la beffa. Il Milan pareggia a Bologna e arretra così in classifica. Ma il tecnico Massimo Allegri deve anche fare i conti con l’ennesimo infortunio di questa stagione. L’ultimo a farsi male era uno dei pochi che sin qui non era stato colpito dall’epidemia e cioè Mario Yepes. Il difensore colombiano, nel secondo tempo, ha avuto uno scontro di gioco con Ramirez, che paradossalmente voleva il rigore. Yepes ha avuto la peggio ed è dovuto uscire, sostituito da Bonera.

Sembrava, per l’ex calciatore del Chievo Verona, infortunio di poco conto. Invece Yepes ha dovuto usare le stampelle per camminare: i suoi problemi sono alla caviglia e saranno valutati nel dettaglio nelle prossime ore. Pare comunque certo che il 2011 del nazionale colombiano sia finito qui. Allegri, tra l’altro, per quanto riguarda il solo reparto difensivo, deve già fare i conti con i problemi fisici di Nesta e col fatto che Mexes, titolare in Champions League col Viktoria Plzen, ha dimostrato di essere ancora lontano dalla migliore condizione di forma. Col Siena, insomma, ad affiancare Thiago Silva sarà probabilmente Bonera.

Commenti