Milan, Galliani si arrende: “Tevez non arriva più”

di Gianni Monaco 12 Gennaio 2012 17:28

E’ successo tutto oggi. Anzi, non è successo proprio niente. Doveva essere il giorno di Pato al Psg e di Tevez al Milan. Ma il brasiliano ha detto di volere restare rossonero. Il Manchester City, dal canto suo, ha rifiutato l’ennesima proposta di Adriano Galliani. Il numero due del Milan, a questo punto, ha alzato bandiera bianca.

Il club di via Turati, dunque, si arrende. Non ci sono più margini per trattare col la squadra inglese. Galliani è volato stamattina in Inghilterra. Secondo quanto riferisce la redazione sportiva di Mediaset, il vice presidente del Milan si è spinto a offrire al City 25 milioni di euro più 3 di bonus. Ma la società di Manchester ha detto ancora una volta no. A questo punto l’Inter ha la possibilità di trattare direttamente col il club di Roberto Mancini. A meno che i nerazzurri non siano realmente interessati all’argentino e abbiano puntato, in questi giorni, a disturbare le operazioni dei cugini.

Ma torniamo al Milan. Tevez è sfumato e Pato rimane. Che farà a questo punto Galliani? Resterà con la rosa attuale (confermando anche El Shaarawy e Inzaghi), oppure cercherà ancora il sostituto di Cassano? Fare pronostici è praticamente impossibile. Specie dopo giornate come quelle di oggi.

Commenti