Calciomercato: il Milan ora punta su Amauri

di Gianni Monaco 13 Gennaio 2012 15:52

Né Carlos Tevez, né Maxi Lopez. Il prossimo attaccante rossonero fa forse venire i brividi a milioni di tifosi del Milan, perché è quello di Amauri. L’italo-brasiliano, 32 anni, è ai margini della rosa della Juventus. Da un paio di stagione la squadra di Torino sta facendo di tutto, senza riuscirci, per liberarsene. Amauri piace alla Fiorentina, che però non riesce a concludere l’operazione a causa dell’alto ingaggio. Problemi che invece non avrebbe il club di via Turati.

Secondo SportItalia, Amauri sarebbe ormai a un passo dal Milan. Noi, naturalmente, prendiamo questa voce con grande cautela. Già ieri si dava per fatto il passaggio al Psg di Pato e l’arrivo di Tevez e poi sappiamo tutti com’è andata.

Non c’è dubbio che se i campioni d’Italia dovessero optare per l’ex Chievo Verona, si tratterebbe di una scelta assai discutibile. Amauri non è certo giovanissimo, né può essere considerato un top player. Viene da 4 stagioni che definire deludenti è un eufemismo. Per sostituire Cassano il Milan ha bisogno di ben altri calciatori. Anche perché non si può sempre puntare sui soliti Ibra, Robinho e Pato.

Commenti