Amauri e il Tottenham sono vicinissimi

L'italo-brasiliano ha 31 anni e a giugno scade il suo contratto. La Juventus lo lascerà partire già a gennaio senza chiedere un euro per il cartellino.

di Gianni Monaco 7 Novembre 2011 15:09

Amauri al Milan? Oppure ancora a Parma? O magari al Psg? Nulla di tutto questo. L’attaccante italo-brasiliano (31 anni) andrà via dalla Juventus, questo è certo. Già a gennaio l’ex giocatore del Chievo Verona farà le valigie: la sua destinazione è l’estero. Secondo Sportmediaset, Amauri Carvalho de Oliveira sarebbe vicinissimo al Tottenham. Il club di Londra lo prenderebbe senza sborsare un euro, anche perché il contratto scade ormai tra pochi mesi e il giocatore non è certo giovanissimo.

Amauri attualmente guadagna circa 3,8 milioni di euro a stagione e la società della Premier League gli offrirebbe una cifra un po’ più bassa, ma sempre elevata. Se la Juventus dovesse riuscire a cedere l’ex attaccante del Palermo, sarebbe davvero una buona notizia per le casse. L’italo-brasiliano, infatti, è fuori rosa e Antonio Conte non lo ha mai schierato. Né ha ha intenzione di cambiare idea. Se anche Amauri andrà via, la Juventus non cercherà nemmeno il sostituto. Semmai l’obiettivo della dirigenza bianconera è sfoltire ancora la rosa. Lo stesso Luca Toni non trova assolutamente spazio e potrebbe andare via a gennaio.

Commenti