Milan, Allegri ritrova altri due giocatori per la sfida di Cesena

di Gianni Monaco 16 Febbraio 2012 14:27

Ormai si può dire: l’emergenza, in casa Milan, è ufficialmente rientrata. Contro l’Udinese, gara vinta in rimonta dai rossoneri, Allegri aveva addirittura fatto a meno di 14 elementi. La cifra, entro domenica, sarà praticamente dimezzata. Il tecnico del Milan ha potuto finalmente abbracciare il neo acquisto Sulley Muntari. Il ghanese ha disputato la Coppa d’Africa classificandosi quarto. Non è stato inserito nella lista utile per la Champions League, ma già nel prossimo week end potrebbe essere convocato per la trasferta di Cesena.

In una situazione simile è Mathieu Flamini, anche se lui è stato fuori per infortunio. Il francese ha ormai recuperato e, non essendo inserito nelle lista Champions, potrà dedicarsi soltanto al campionato.

La possibilità di contare su Muntari e Flamini è particolarmente importante per Massimiliano Allegri. Ieri, infatti, dopo appena 10 minuti di Milan-Arsenal 4-0, ha abbandonato il campo Clarence Seedorf, che in queste ore sta effettuando i controlli necessaria  conoscere l’entità dell’infortunio.

A Cesena il tecnico del Milan potrebbe far partire titolare sia Pato, sia Nesta, reduci anch’essi da problemi fisici. Prossimo, ormai, anche il rientro di Alberto Aquilani: lui ci sarà contro la Juventus. Nella lista degli indisponibili compaiono ancora: Cassano, Gattuso, Yepes, Strasser e Merkel.

Commenti