Milan: Ambrosini e Boateng recuperati. Nessun problema per Abate

di Gianni Monaco 30 Settembre 2011 16:06
Spread the love

E’ proprio finita l’emergenza per Massimo Allegri. Il tecnico del Milan ha recuperato tre giocatori per la Champions League e proprio uno di essi, Zlatan Ibrahimovic, è stato decisivo. Ora è il turno di altre due pedine fondamentali, due titolari inamovibili della scorsa stagione: Massimo Ambrosini e Kevin Prince Boateng. Sia l’italiano, sia il ghanese, si sono allenati con il resto della squadra. Entrambi potrebbero partire titolari domenica contro la Juventus.

Ci sarà anche Ignazio Abate, uscito un po’ malconcio negli ultimi minuti di Milan-Viktoria Plzen. Philippe Mexes, già impiegato con la primavera, deve solo recuperare la migliore forma e sarà pronto per il campionato dopo la sosta. A questo punto l’infermeria del Milan è molto meno affollata rispetto a una settimana fa: nella sfida col Cesena Allegri non aveva potuto disporre di una decina di uomini. Restano fermi ai box, al momento: Alexandre Pato, Robinho, Ivan Gattuso e Mathieu Flamini. I due brasiliani torneranno certamente dopo la sosta. Il centrocampista italiano, che ha problemi al nervo ottico, non conosce ancora i tempi di recupero. Molto lunghi quelli del francese, che non potrà giocare prima del febbraio 2012.

Commenti