Il Milan pensa a Julio Cesar

La società rossonera è sulle tracce del giocatore brasiliano, a cui l'Inter ha proposto la rescissione del contratto.

di David Spagnoletto 4 Luglio 2012 12:18

Se fosse confermata, la notizia avrebbe dell’incredibile. È vero, ormai nel calcio attuale non dobbiamo più stupirci di nulla, ma fa sempre effetto se un giocatore passa da una squadra all’altra della stessa città. È quello che potrebbe succedere a Julio Cesar, su cui è piombato il Milan. Dopo Lucio a un passo dalla Juventus, un altro calciatore dell’Inter potrebbe accasarsi a un club rivale per lo scudetto.

Il motivo è semplice, la società di Massimo Moratti vuole tagliare il monte ingaggi e liberarsi di quegli elementi della rosa che hanno superato la trentina. Il portiere brasiliano, infatti, percepisce 4,5 milioni di euro annui fino al 2014. Un contratto pesante, un’eredità del post triplete 2010, quando molti calciatori nerazzurri chiesero l’aumento dello stipendio.

È per questo che l’Inter è sulle tracce di Samir Handanovic, che si “accontenterebbe” di due milioni all’anno. Il suo acquisto, però, è legato alla partenza di Julio Cesar, che non vuole lasciare Milano e quindi sarebbe disposto al trasferimenti sul Naviglio rossonero.

Julio Cesar a cui è stata proposta la rescissione del contratto, che verrebbe accettata se il Milan confermasse il proprio interesse. Galliani e Braida, sempre attenti ai parametri zero anche con ingaggi onerosi, ci stanno seriamente pensando.

Commenti