David Beckham vuole ai Galaxy un giocatore del Milan

L'inglese ha chiamato Clarence Seedorf, già suo compagno di squadra. Il centrocampista olandese, 36 anni, è in scadenza di contratto. Difficile che rinnovi con i rossoneri.

di Gianni Monaco 14 marzo 2012 12:10

David Beckham sembrava a un passo dal Psg, ma alla fine ha deciso (cioè, ha deciso la moglie Victoria) di restare ai Los Angeles Galaxy, squadra con la quale ha recentemente vinto lo ‘scudetto americano’. Il centrocampista inglese sta provando a convincere alcuni dei suoi ex compagni di squadra a raggiungerlo negli Stati Uniti. Prima ha cercato Ronaldinho e non è detto che la missione non possa compiersi. Ora è la volta di Clarence Seedorf.

L’olandese, 36 anni, è in scadenza di contratto con il Milan. Una conferma in rossonero è quasi improbabile e per diverse ragioni. Ecco perché Beckham potrebbe riuscire nell’intento. Seedorf è al Milan dal 2002. In passato ha vestito anche le maglie di Ajx, Sampdoria, Real Madrid e Inter. Fino allo scorso anno è stato tra i grandi protagonisti della cavalcata scudetto. In questa stagione, complici anche i moltissimi infortuni, Seedorf si è visto in campo assai raramente. Riuscirà, Beckham, nell’intento di convincerlo? Staremo a vedere. Di certo il club rossonero si sta già guardando intorno per il reparto di centrocampo. Per Riccardo Montolivo manca solo l’ufficialità. Piace molto anche Keita del Barcellona.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti