Pato salva il Milan: con il Malaga finisce 1-1

Spagnoli avanti al 40' con Eliseu. Al 73' i rossoneri pareggiano con un gol del brasiliano, che torna a segnare dopo 11 mesi.

di Antonio Ferraro 6 Novembre 2012 23:23

Il Milan non va oltre l’1-1 contro il Malaga e rimanda la qualificazione alle ultime due giornate del gruppo C. La sorprendente squadra di Manuel Pellegrini ottiene a San Siro il punto che la manda con due turni di anticipo agli ottavi di finale.

Nei rossoneri tre novità rispetto alla formazione che ha battuto il Chievo sabato. Dentro Bonera, De Jong e Pato; fuori Zapata, Ambrosini e Pazzini. Dopo soli cinque minuti, Allegri perde Abate per un problema muscolare; al suo posto entra De Sciglio. Il Milan parte bene e tra il 18′ e il 26′ Caballero compie due interventi prodigiosi: prima devia un’insidiosa conclusione dal limite di Bojan, poi salva su una bella punizione a giro di Emanuelson. Con il passare dei minuti, però, il Malaga prende coraggio e al 40′ va in vantaggio: grande assist di Isco, puntuale l’inserimento in area di Eliseu, che batte Abbiati.

Nella ripresa i rossoneri attaccano alla ricerca del pareggio, ma mancano di lucidità. El Shaarawy non è ispirato come al solito e Pato è completamento fuori partita. Al 17′ Allegri prova a dare una scossa ai suoi inserendo Boateng al posto del ‘Faraone’. I rossoneri ricominciano a spingere e al 28′ trovano il pareggio: ottimo il cross dalla sinistra di Costant, preciso il colpo di testa di Pato, che supera Caballero. Poi non succede più niente. Il pareggio qualifica il Malaga (a quota 10) agli ottavi, mentre il Milan si giocherà il prosieguo in Champions League negli scontri diretti con Anderlecht (a quota 4) e Zenit (3). Questo il tabellino della gara:

Milan (4-2-3-1): Abbiati; Abate (De Sciglio, 5′), Mexes, Bonera, Constant; De Jong, Montolivo; Emanuelson (Robinho, 80′), Bojan, El Shaarawy (Boateng, 62′); Pato. A disp.: Amelia, Yepes, Ambrosini, Pazzini. All.: Allegri

Malaga (4-4-2): Caballero; Gàmez, Weligton, Demichelis, Sergio Sànchez; Camacho, Joaquìn (Seba Fernandez, 82′), Iturra (Toulalan, 75′), Eliseu; Isco, Saviola (Santa Cruz, 69′). A disp.: Kameni, Onyewu, Duda, Portillo. All.: Pellegrini

Arbitro: Webb

Marcatori: Eliseu 40′ (Ma); Pato 73′ (Mi)

Ammoniti: De Jong, Emanuelson, Montolivo (Mi); Iturra, Weligton, Sergio Sanchez (Ma)

Commenti