Milan-Malaga, le probabili formazioni

I rossoneri in cerca del riscatto anche in Champions League: Allegri conferma il 4-2-3-1. Solito 4-4-2 per gli spagnoli.

di Antonio Ferraro 6 Novembre 2012 11:03

Dopo la bella vittoria contro il Chievo, il Milan torna in campo questa sera a San Siro per l’importante sfida di Champions League contro il Malaga. Quella contro gli uomini di Pellegrini sarà una partita fondamentale per il prosieguo dei rossoneri nella massima competizione europea. Al momento nel gruppo C comanda il Malaga, che è a punteggio pieno con 9 punti: la qualificazione degli andalusi sembra ormai certa. Alle spalle della squadra spagonola c’è il Milan, con 4 punti. Distante solo una lunghezza lo Zenit. Chiude l’Anderlecht a quota 1.

Allegri conferma il 4-2-3-1, che negli ultimi match ha dato buoni risultati. Christian Abbiati sarà confermato tra i pali. Sulle corsie esterne partiranno dal primo minuto nuovamente Abate e Constant. Al centro della difesa i favoriti sono Bonera, che torna a disposizione dopo la squalifica in campionato, e Yepes, che sabato ha riposato. A centrocampo, in regia ci sarà Riccardo Montolivo; al suo fianco Ambrosini è favorito su De Jong. In avanti, dietro a Pazzini, ci sarà il trio El Shaarawy, Bojan ed Emanuelson. Robinho e Pato figurano fra i convocati, ma dovrebbero partire dalla panchina.

Negli ospiti confermatissimo il 4-4-2, con Joaquin e Isco sulle fasce a supportare il duo Portillo-Saviola in attacco. Ad arbitrare la partita sarà l’inglese Howard Webb. Gli assistenti di linea saranno Michael Mullarkey e Darren Cann. Il quarto uomo è Stephen Child, mentre gli assistenti di porta sono Michael Oliver e Anthony Taylor.

Queste le probabili formazioni della gara:

Milan (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Bonera, Yepes, Constant; Ambrosini, Montolivo; Emanuelson, Bojan, El Shaarawy; Pazzini. A disp.: Amelia, Mexes, Zapata, De Jong, Boateng, Robinho, Pato. All.: Allegri

Malaga (4-4-2): Caballero; Jesus Gamez, Demichelis, Welington, Eliseu; Joaquin, Camacho, Iturra, Isco; Portillo, Saviola. A disp.: Kameni, Onyewu, Recio, Duda, Seba Fernandez, Santa Cruz, Olinga. All.: Pellegrini

Arbitro: Webb (Inghilterra)

Diretta tv: Sky Calcio 1, Sky Sport 1, Premium Calcio ore 20:45

Commenti