Anderlecht-Milan, le probabili formazioni

Rossoneri impegnati domani nella fondamentale sfida di Champions contro i belgi. Imbarazzo della scelta per Allegri in attacco.

di Antonio Ferraro 20 novembre 2012 11:09

Dopo il buon punto conquistato a Napoli sabato sera, il Milan è atteso dalla fondamentale sfida di Bruxelles contro l’Anderlecht allo stadio Constant Vanden Stock. Domani sera i rossoneri saranno impegnati nella quinta giornata della fase a gironi della Champions League.

IL GIRONE – Nel gruppo C il Malaga, primo a quota 10, ha già staccato il biglietto per gli ottavi di finale. Al secondo posto, a 5 punti, c’è proprio la squadra di Massimiliano Allegri, chiamata a battere l’Anderlecht per dare una sterzata decisiva al discorso qualificazione. I belgi inseguono a un punto di distanza. Ultimo lo Zenit San Pietroburgo a 3. E’ bagarre, dunque, per il secondo posto.

LE SCELTE DI ALLEGRI – Oltre ai lungodegenti Bonera, Abate, Antonini, Mesbah e Muntari, il Milan dovrà fare a meno dell’infortunato Ambrosini. Allegri è orientato a confermare la stessa formazione di Napoli. Davanti ad Abbiati, i centrali di difesa saranno Acerbi e Mexes. A destra ci sarà De Sciglio, sulla sinistra di nuovo Constant. Non è da escludere, però, un impiego di Emanuelson al posto dell’ex genoano.

A centrocampo, in cabina di regia ci sarà Montolivo, protetto ai lati da De Jong e Nocerino. In avanti la coppia Bojan-El Shaarawy sarà supportata dagli spunti di Boateng. Allegri, però, potrebbe dare una chance a Robinho, che si è dimostrato molto in palla negli ultimi allenamenti. Il tecnico toscano potrà contare su tutti gli attaccanti, compresi Pato e Pazzini, che partiranno dalla panchina.

Queste le probabili formazioni del match:

Anderlecht (4-2-3-1): Proto; Wasilewski, Nuytinck, Deschacht, Kouyatè; Kijestan, Biglia; Kanu, Bruno, Jovanovic; Mbokani. A disp.: Kaminski, Safari, Juhàsz, Praet, Vargas, Yakovenko, De Sutter. All.: Van den Brom

Milan (4-3-1-2): Abbiati; De Sciglio, Mexes, Acerbi, Constant; De Jong, Montolivo, Nocerino; Boateng; Bojan, El Shaarawy. A disp.: Amelia, Yepes, Flamini, Emanuelson, Robinho, Pato, Pazzini. All.: Allegri

Arbitro: Damir Skomina (Slovenia)

Diretta tv: Italia 1, Mediaset Premium, Sky Sport ore 20:45

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti