Boateng: “Ibrahimovic il migliore di tutti, incluso Messi”

di Gianni Monaco 13 Gennaio 2012 15:08

Lionel Messi ha appena vinto il suo terzo pallone d’oro e molti addetti ai lavori, ormai, non hanno dubbi nel giudicarlo il più forte calciatore di sempre. Con buona pace di Pelè, Maradona e Platini. Ma Kevin Prince Boateng, idolo dei tifosi del Milan, la pensa diversamente. Per il centrocampista ghanese il vero numero uno è il suo compagno di squadra Zlatan Ibrahimovic (già 13 gol in questo campionato). “Secondo me lo svedese è il migliore al mondo, se tutta una squadra giocasse per lui, come fa il Barcellona per Messi, segnerebbe cento gol”.

Intervistato da Tuttosport, Boateng ha anche parlato del big match di domenica prossima contro l’Inter: “Quando sono arrivato, ho affrontato tre volte i nerazzurri vincendo sempre. Vorrei si giocasse già oggi, in città non si parla d’altro che del derbu. Vincendo poi toglieremmo di fatto i nerazzurri dalla corsa per lo scudetto. Non so in quale reparto si deciderà la partita – ha aggiunto l’ex centrocampista dell’Hertha Berlino – noi siamo più forti“.

Commenti