Milan-Inter, tre giorni al derby: ecco le novità di formazione

di David Spagnoletto 12 Gennaio 2012 17:39

Mancano tre giorni al derby della Madoninna, ma Massimiliano Allegri e Claudio Ranieri hanno già le idee chiare sulla formazione mandare in campo.

L’allenatore del Milan punterà su Robinho come partner d’attacco di Ibrahimovic e a centrocampo rispolvererà l’ex Seedorf, spesso decisivo nella stracittadina. Fra il tira e mola con il PSG per Pato e quello con il Manchester City per Tevez, i rossoneri hanno continuato la preparazione in vista della gara di domenica. Nell’allenamento in cui Ibra e Thiago Silva hanno svolto lavoro differenziato, Boateng è apparso in grandissima forma e sarà proprio lui a giocare nella posizione di trequartista.

Lavoro differenziato anche per il portiere nerazzurro Julio Cesar, la cui presenza non è in dubbio. Claudio Ranieri ha intenzione di riproporre Milito e Pazzini come coppia d’attacco, con Sneijder che andrà in panchina, nel 4-4-2 in cui verrà confermato Ricky Alvarez. Il giocatore argentino, dopo una prima parte di stagione negativa, ha mostrato notevoli progressi nell’ultimo periodo, riuscendo a sfornare assist e dando garanzie allo staff tecnico.

Piccola curiosità: fuori alla Pinetina un venditore di gadget, aveva in bella mostra la maglia dell’Inter con il numero 22 e il nome di Tevez.

Commenti