Pelè: “Neymar è più forte di Messi, il Santos? Meglio del Barcellona”

Pelè, ancora una volta, è destinato a scatenare polemiche con le sue affermazioni. L'ex asso brasiliano ha infatti dichiarato che Neymar, talento 20enne del Santos, è migliore di Messi e che il Santos, gioca meglio del Barcellona, avendo ottime possibilità di vincere il Mondiale per club, che si disputerà in Giapppone dall'8 al 18 dicembre.

di Simona Vitale 1 Dicembre 2011 11:35

Dichiarazioni dal sapore decisamente provocatorio quelle di Pelè, che ha definito Neymar, il 20enne attaccante del Santos, come “il miglior attaccante al mondo”. Per l’ex calciatore brasiliano, Neymar sarebbe ancora più forte di Lionel Messi. Affermazione destinata a far sicuramente discutere i grandi appassionati di calcio che considerano “La Pulce”, come il più grande talento in circolazione. Forse Pelè ha mal digerito le affermazioni di Messi di qualche mese fa, che aveva rivelato di considerare Maradona come il più grande calciatore di tutti i tempi e di non aver mai visto Pelè in azione.

“Io lo dico sempre: in questo momento, Neymar è già il migliore del mondo, perchè calcia bene con il piede destro e con il sinistro, è fantastico nelle finte. Neymar è il migliore del mondo”. Queste le parole di Pelè, che ha poi aggiunto: “Se dobbiamo fare un confronto individuale, penso che Neymar sia migliore: colpisce bene con tutti e due i piedi, dribbla in tutti i lati, fa gol. Messi è bravo, ma dipende in che squadra gioca. Sta facendo bene al Barcellona, ma con l’Argentina ha delle difficoltà: Neymar gioca bene al Santos e nel Brasile”. 

Il Barcellona affronterà, se tutto andrà da pronostico, il Santos nella finale dei Mondiali di calcio per club che si svolgeranno in Giappone, dall’8 al 18 dicembre. “Sarà più complicato per il Barça anche se l’unico vero vantaggio degli spagnoli è quello di aver giocato assieme per diversi anni trovando un’ottima amalgama” ha dichiarato Pelè, secondo il quale il Barcellona avrà del filo da torcere contro la squadra brasiliana.Il Santos può vincere, è una squadra migliore del Barca se si considerano i giocatori individualmente” ha aggiunto l’asso brasiliano.

Il Santos debutterà al Mondiale per club il prossimo 14 dicembre contro la squadra vincente della sfida valida per i quarti di finale tra i messicani del Monterrey e i campioni in carica del campionato giapponese, mentre il Barcellona in semifinale se la vedrà con la vincente di Al SaddEsperance. Staremo a vedere.

Commenti