Balotelli diventa di bronzo

Super Mario balza agli onori della cronaca per un'altra stravagante pensata.

di Antonio Ferraro 1 marzo 2013 17:08

Mario Balotelli diventerà una statua di bronzo. L’attaccante del Milan ha deciso di farsi immortalare nella celeberrima posa da Hulk sfoggiata il 28 giugno 2012 nell’esultanza per il 2-0 alla Germania durante la semifinale dell’ultimo Europeo.

L’opera d’arte, che sarà realizzata a grandezza naturale dallo scultore Livio Scarpella, troverà posto nell’attico di 250 metri quadri che il numero 45 rossonero ha da poco acquistato a Brescia.

Allo stesso Scarpella è toccato spiegare i dettagli dell’ultima trovata di Super Mario: “Ho ricevuto la commissione, ma non ho mai incontrato direttamente Balotelli e per questo sto lavorando su immagini fotografiche”, ha dichiarato lo scultore in un’intervista rilasciata qualche giorno fa al quotidiano Il Giornale di Brescia.

“Ho presentato diversi bozzetti, ma Mario ha voluto essere immortalato nella posa che sfoggia quando fa gol: muscoli in evidenza ed espressione di sfida“. Un’autocelebrazione in piena regola, dunque.

L’artista, infine, ha rivelato qualche anticipazione sul modo in cui raffigurerà l’ex centravanti del Manchester City: “L’ho immaginato come un atleta antico, e tra il classico e il pop sarà la realizzazione, in bronzo patinato e colorato, con gli occhi di pietre dure”.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti