Materazzi visita la statua della testata

L'ex difensore dell'Inter si è fatto fotografare davanti alla scultura che lo vede protagonista con Zidane.

di Antonio Ferraro 6 novembre 2012 12:43

Continua a far discutere la celeberrima testata di Zinedine Zidane nella finale del Mondiale 2006. A rinfocolare la polemica ci ha pensato la vittima della reazione violenta di Zizou, Marco Materazzi.

In gita a Parigi, l’ex difensore di Perugia e Inter non si è limitato a visitare il Louvre e la Tour Eiffel, ma ha anche deciso di fare tappa a Place Beaubourg, sede del Centre Pompidou. Il campione del mondo non ha resistito alla tentazione e ha colto l’occasione per farsi fotografare davanti al “Coup de tête” (Colpo di testa), la statua in bronzo alta conque metri che raffigura il gesto di Zidane. Poi Materazzi ha postato le immagini sul suo account Twitter, scatenando commenti di vario tipo.

L’iniziativa di ‘Matrix’ non farà sicuramente piacere ai calciofili francesi, che già avevano definito la scultura una provocazione. Un paio di settimane fa un gruppo di dirigenti del calcio dilettantistico transalpino avevano addirittura scritto una lettera a Zidane  per chiedere la rimozione della statua.

In ogni caso, l’opera, realizzata dall’artista algerino Abel Abdessemed, rimarrà presso il Centre Pompidou fino al 7 gennaio 2013. Fino a quel momento possiamo legittimamente aspettarci altri…colpi di testa.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti