Udinese-Inter, le probabili formazioni

Bianconeri e nerazzurri si affrontano nel secondo anticipo della 33° turno. Guidolin ritrova Armero, Stramaccioni sta pensando di dare una chance a Forlan.

di David Spagnoletto 13 Aprile 2012 12:52

Il secondo anticipo della 33esima giornata sarà Udinese-Inter, in programma domani alle ore 20:45. La sfida dello stadio Friuli vale l’Europa. I bianconeri sono al quattro posto con 51 punti, tre in più dei rivali di giornata, in mezzo a loro Roma (50) e Napoli (48). L’obiettivo dichiarato per i nerazzurri è il raggiungimento del terzo posto, mentre il profilo basso tenuto dai padroni di casa l’ha sempre portati a dire che la Champions League non è alla loro portata. A prescindere dal gioco delle parti, questa sfida sarà molto importante per entrambi e soprattutto per Zanetti e compagni, rinfrancati dalla voglia trasmessagli dal nuovo tecnico Andrea Stramaccioni, che sta pensando di rilanciare Forlan nel tridente d’attacco al posto di Alvarez, che ha giocato mercoledì dopo un lungo infortunio.

Motivo che spingerebbe il tecnico romano a preservarlo perché dopo uno stop, due partite in quattro giorni non sono il massimo. Tecnico che dovrà fare a meno di Samuel per tre mesi, al suo posto ritroverà spazio Chivu al centro della difesa in coppa con Lucio. Sulle fasce ci saranno Zanetti e Nagatomo. Le chiavi del centrocampo verranno consegnate a Stankovic, a cui lati giostreranno Cambiasso e Obi, uno dei più positivi contro il Siena. Mister Guidolin, invece, confermerà dieci undicesimi della formazione che è partita titolare in casa della Roma. L’unico cambio ci sarà sulla fascia sinistra, dove il rientrante Armero farà sedere in panchina Pasquale.

Ecco le probabili formazioni:

UDINESE (3-5-1-1): Handanovic; Coda, Danilo, Domizzi; Pereyra, Fernandes, Pazienza, Asamoah, Armero; Abdi; Di Natale. All.: Guidolin. A disp.: Padelli, Pasquale, Ferronetti, Ekstrand, Fabbrini, Torje, Barreto.

Squalificati: Pinzi (1)
Indisponibili: Benatia, Floro Flores, Basta, Battocchio, Badu, Isla

INTER (4-3-3): Julio Cesar; Zanetti, Lucio, Chivu, Nagatomo; Cambiasso, Stankovic, Obi; Forlan, Milito, Zarate. All.: Stramaccioni. A disp.: Castellazzi, Cordoba, Ranocchia, Poli, Guarin, Alvarez, Pazzini.

Squalificati: Samuel (1)
Indisponibili: Maicon, Sneijder, Castaignos, Samuel

Commenti