Serie A: Udinese ok, tra Bologna e Lazio vince il freddo

I friulani battono la Sampdoria a Marassi con Di Natale e Danilo. Pareggio a reti bianche al Dall'Ara.

di Antonio Ferraro 11 dicembre 2012 11:27

Nei posticipi della 16° giornata della Serie A, l’Udinese batte 2-0 la Sampdoria a Genova. Pareggio a reti bianche, invece, al Dall’Ara tra Bologna e Lazio. Questo il resoconto delle partite di ieri:

SAMPDORIA-UDINESE 0-2

Bastano 10 minuti all’Udinese per regolare la Sampdoria. Succede tutto nella prima mezz’ora: al 17′ apre Danilo, che incorna di testa in rete sul secondo palo un calcio d’angolo di Di Natale. Al 28′ è lo stesso attaccante napoletano a raddoppiare: Badu vince un contrasto al limite dell’area con Berardi, la palla finisce sui piedi del numero 10, che dribbla agevolmente Romero e insacca. Nella ripresa la Sampdoria ha l’occasione di riaprire il match quando Gervasoni fischia un rigore per fallo di Allan su Icardi: sul dischetto va Pozzi, che, però, si fa ipnotizzare da Brkic.

Ecco il tabellino della gara:

Sampdoria (4-5-1): Romero; Berardi (Castellini, 75′), Gastaldello (Estigarribia, 53′), Rossini, Costa; Soriano, Obiang, Maresca (Pozzi, 46′), Tissone, Poli; Icardi. A disp.: Da Costa, Berni, Poulsen, Renan, Austoni. All.: Ferrara

Udinese (3-5-1-1): Brkic; Heurtaux, Danilo, Angella; Basta, Pinzi (Lazzari, 66′), Allan, Badu, Pasquale (Armero, 73′); Pereyra; Di Natale (Ranegie, 90′). A disp.: Padelli, Domizzi, Faraoni, Willians, Gabriel Silva, Fabbrini, Barreto, Maicosuel, Muriel. All.: Guidolin

Arbitro: Gervasoni di Mantova

Marcatori: Danilo al 17′, Di Natale al 28′

Ammoniti: Gastaldello, Pozzi (S); Heurtaux (U)

BOLOGNA-LAZIO 0-0

A Bologna vince il freddo. Il primo tempo scorre via senza nessuna emozione particolare. Più vivace la seconda frazione di gioco, con i padroni di casa che si rendono pericolosi con Guarente, Gilardino e Pasquato. La Lazio resiste e porta a casa un buon punto. Da segnalare nel finale l’espulsione per i biancocelesti di Kozak per doppia ammonizione. Ecco il tabellino della gara:

Bologna (4-3-2-1): Agliardi; Motta, Antonsson, Sorensen, Cherubin; Perez (Guarente, 48′), Krhin (Pasquato, 88′), Taider; Kone (Morleo, 79′), Diamanti; Gilardino. A disp.: Stojanovic, Garics, De Carvalho, Abero, Pulzetti, Paponi. All.: Pioli

Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Cavanda, Biava, Ciani, Radu; Ledesma; Candreva (Klose, 78′), Gonzalez (Lulic, 68′) Hernanes, Mauri (Onazi, 93′); Kozak. A disp.: Bizzarri, Carrizo, Diakitè, Scaloni, Cana, Rozzi. All.: Petkovic

Arbitro: Damato di Barletta

Ammoniti: Guarente, Sorensen (B); Cavanda (L) – Espulsi: Kozak (L)

Questa la classifica della Serie A dopo la 16° giornata:

Juventus 38; Inter 34; Napoli 33; Lazio 30; Roma e Fiorentina 29; Milan 24; Catania e Udinese 22; Atalanta 21; Parma 20; Chievo 18; Sampdoria 17; Cagliari 16; Torino e Bologna 15; Palermo e Pescara 14; Genoa 12; Siena 11

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti