Serie A: bene la Roma, impatta la Fiorentina

I giallorossi vincono a Pescara con un gol di Destro. Viola fermati dal Torino sul 2-2. Ok le genovesi, 0-0 tra Chievo e Siena.

di Antonio Ferraro 25 Novembre 2012 17:18

Dopo la vittoria di ieri sera del Palermo nel derby siciliano contro il Catania, la domenica pomeriggio della 14esima giornata di campionato propone cinque partite.

Prima volta in maglia nera e prima vittoria di misura per la Roma, che espugna Pescara grazie a un gol di Mattia Destro. Il match si risolve dopo cinque minuti: punizione dai 30 metri di Totti, Perin respinge goffamente, sul pallone si avventa il numero 22 ex Siena, che mette in rete. Seconda vittoria di fila e seconda gara consecutiva senza gol subiti per gli uomini di Zeman.

In classifica, i giallorossi rosicchiano due punti alla Fiorentina, fermata sul 2-2 dal Torino. Granata in vantaggio a cinque minuti dall’intervallo: cross basso di Santana dalla sinistra, velo di Meggiorini, la palla arriva a Cerci che scarica un destro sotto la traversa. Il pari viola arriva alla mezz’ora della ripresa grazie a un rigore concesso da Damato per fallo di D’Ambrosio su Quadrado: dagli 11 metri va Gonzalo Rodriguez, che non sbaglia. Passano due minuti e il Toro torna in vantaggio: tiro-cross col mancino a rientrare dalla destra dello sloveno Birsa, nessuno tocca e la palla finisce in rete. A cinque minuti dal termine, però, arriva il definitivo pareggio della Fiorentina con El Hamdaoui: entrato da poco più di un minuto, il marocchino trasforma in gol un cross di Quadrado.

Vince la Sampdoria in casa contro il Bologna. Il gol blucerchiato arriva al 61′: dopo un triangolo con Eder, Poli si presenta davanti ad Agliardi e lo batte con il destro. Secondo gol consecutivo per l’ex centrocampista dell’Inter, dopo il sigillo nel derby di domenica scorsa. Partita condizionata per gli ospiti, però, dall’espulsione dopo soli cinque minuti di Morleo per fallo su Icardi lanciato a rete.

Vittoria di misura anche per l’altra genovese, il Genoa, che espugna lo stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo. Tre  punti fondamentali per la truppa di Delneri, che abbandona l’ultima posizione in classifica. Il gol arriva al 39′: cross dalla destra di Sampirisi, Manfredini respinge sui piedi di Bertolacci, che col sinistro non lascia scampo a Consigli. L’unico pari del pomeriggio è lo 0-0 nello scontro salvezza tra Chievo e Siena.

La domenica di Serie A prosegue questa sera con il big match di San Siro tra Milan e Juventus. Il 14esimo turno prevede anche le sfide di domani Cagliari-Napoli (ore 19:00) e Parma-Inter (ore 21:00), oltre al match dell’Olimpico di martedì tra Lazio e Udinese (ore 20:45).

Questo il riepilogo dei risultati delle gare della 14esima giornata:

– Atalanta-Genoa 0-1: Bertolacci al 39′

– Cagliari-Napoli (domani ore 19:00)

– Chievo-Siena 0-0

– Lazio-Udinese (martedì ore 20:45)

– Milan-Juventus (stasera ore 20:45)

– Palermo-Catania 3-1: Miccoli al 10’, Ilicic al 49’ e al 60’ (P); Lodi al 70’ (C)

– Parma-Inter (domani ore 21:00)

– Pescara-Roma 0-1: Destro al 5′

– Sampdoria-Bologna 1-0: Poli al 61′

– Torino-Fiorentina 2-2: Cerci al 40′ (T); Rodriguez al 74′ su rig. (F); Birsa al 76′ (T); El Hamdaoui all’84’ (F)

Questa la classifica:

Juventus 32*; Inter* e Fiorentina 28; Napoli 27*; Lazio* e Roma 23; Catania 19; Atalanta 18; Parma 17*; Cagliari*, Udinese* e Sampdoria 16; Torino e Milan 15*; Palermo 14; Chievo e Genoa 12; Pescara, Siena e Bologna 11

* una partita in meno

Commenti