Serie A, la Juve c’è! Bene anche Lazio, Fiorentina, e Catania

I bianconeri vincono una difficile partita contro il Siena e guadagnano il primato solitario in attesa del Napoli.

di Ivano Sorrentino 7 Ottobre 2012 18:19

Grande pomeriggio di Serie A con molte gare che si sono decise solamente negli ultimi minuti di gioco. Le maggiori attenzioni ovviamente erano tutte rivolte alla Juventus che quest’oggi era impegnata sul difficile campo di Siena contro gli uomini di Serse Cosmi. La partita si è subito messa su un buon binario per gli ospiti che sono passati in vantaggio al quarto d’ora grazie a Pirlo. La reazione toscana però è stata incisiva infatti, proprio allo scadere della prima frazione, il Siena ha trovato il pareggio grazie ad una rete del solito Calaiò. Nella ripresa dunque gli uomini di Carrera si sono gettati in avanti alla ricerca di una vittoria fondamentale che è arrivata solamente dopo che all’86’esimo Marchisio con un bel tiro dal limite dell’aria ha consegnato di fatto i tre punti alla Juventus.

Nelle zone alte della classifica resiste anche la Lazio che si sbarazza con un perentorio 0-3 di un Pescara che era reduce da due vittorie consecutive ma che oggi non è sceso in campo con il piglio giusto. Vittoria anche per la Fiorentina che al Franchi ritrova il sorriso e si sbarazza del Bologna grazie ad una rete firmata dal solito Jovetic nella prima frazione, per gli emiliani arriva la sconfitta dopo un buon periodo di forma.

A sorridere infine è anche il Catania che continua a stupire e batte in casa il Parma per 2-0. Spicca infine la vittoria esterna del Cagliari che si impone per 0-1 sul campo di un Torino reduce dalla straordinaria vittoria ai danni dell’Atalanta. Ora tutti gli occhi degli appassionati sono puntati sul derby di Milano, una gara fondamentale sia per il Milan che per l’Inter per provare a rilanciarsi in classifica. Occhio però a non mettere in secondo piano la gara tra Napoli e Udinese, con i partenopei che proveranno a rispondere al successo juventino riagganciando i bianconeri in testa alla classifica.

Commenti