Serie A: avanza la Lazio, Inter e Napoli ko

di Simona Vitale 29 Gennaio 2012 18:00

La ventesima giornata del campionato di Serie A, la prima del girone di ritorno, ci offre sicuramente spunti interessanti, compresi alcuni risultati considerabili delle vere e proprie sorprese. I due anticipi di ieri hanno visto il pareggio tra Catania Parma per 1-1 (Borghessio per i siciliani, Modesto per gli emiliani) e la vittoria della Juventus sull’Udinese, mantenendosi così saldamente al comando della classifica (doppietta di Matri per la Juve, Floro Flores per l‘Udinese). La prima partita in programma invece oggi è stato il derby toscano tra  Fiorentina – Siena, che ha visto la vittoria dei viola per 2-1, grazie alle reti di Jovetic e Natali. Per i senesi realizza il gol della bandiera il solito Calaiò, su calcio di rigore.

La grande sorpresa del pomeriggio arriva dallo stadio Via del Mare di Lecce, dove i pugliesi battono la decisamente più quotata Inter per 1-0, conquistando la prima vittoria in campionato e 3 punti davvero preziosi in chiave salvezza. Giacomazzi, al 40’del primo tempo interrompe così la striscia positiva degli uomini di Ranieri che si fermano dunque a 7 vittorie consecutive e vengono scavalcati al quarto posto dalla Lazio, vittoriosa a Verona. Gli uomini di Reja espugnano infatti il Bentegodi grazie al gol di Hernanes e alla doppietta del bomber tedesco Miroslav Klose, portandosi a soli due punti dall’Udinese sconfitta ieri a Torino.

Continua il momento no del Napoli in campionato. Dopo la vittoria sull’Inter in Coppa Italia per 2-0, il Napoli soccombe a Marassi, dove il Genoa vendica il 6-1 subìto dai partenopei all’andata.  Una gara giocata a buon ritmo, nervosa e a tratti cattiva, condizionata dal turnover di Mazzarri, che ha fatto riposare inizialmente Inler, Maggio e Cavani, in vista dei prossimi impegni degli azzurri. Al 25’del secondo tempo gli uomini di Mazzarri erano sotto per 3-0 grazie alla doppietta di Gilardino e al gol, il primo della partita, di Palacio. Reazione tardiva degli azzurri che tentano la rimonta con i gol di Cavani e di Lavezzi nell’arco di due minuti, tra il 36′ e il 37′ della ripresa. Ma non basta. Il Napoli perde e l’Europa che conta si allontana sempre più.

Sfida importante in vista della salvezza quella tra Cesena e Atalanta. I bergamaschi grazie ad un’autorete di Rossi, tornano a respirare raggiungendo quota 23 in classifica. Il Palermo di Mutti conquista invece la seconda vittoria consecutiva, vincendo in casa sul Novara per 2-0. Decide una doppietta di Budan, autore di 3 reti in due gare. I piemontesi chiudono la classifica di serie A, preceduti solo dal Cesena ultimo. Piccolo passo falso della Roma, che all’Olimpico si fa beffare dal Bologna che, grazie a Di Vaio, si era portata inzialmente in vantaggio nel secondo tempo. Nel giro di qualche minuto Pjanic pareggia su punizione, ma la Roma perde la possibilità di avvicinare l’Inter.

Questi dunque i risultati della 20esima giornata di serie A:

Catania – Parma 1-1: 33′ pt Bergessio (C); 43′ pt Modesto (P)
Juventus – Udinese 2-1: 42′ pt e 17′ st Matri (J); 11′ st Floro Flores (U)
Fiorentina – Siena 2-1: 4′ pt Jovetic (F); 18′ st Natali (F); 44′ st Calaiò (rig.) (S) (giocata alle 12,30)
Cesena – Atalanta 0-1: 31′ st Rossi (ag) (A)
Chievo – Lazio 0-3: 21′ pt Hernanes (L); 43′ st e 44′ st Klose (L)
Genoa – Napoli 3-2: 31′ pt e 25′ st Palacio (G); 36′ pt Gilardino (G); 36′ st Cavani (N); 37′ st Lavezzi (N)
Lecce – Inter 1-0: 40′ pt Giacomazzi (L)
Palermo – Novara 2-0: 42′ pt e 26′ st Budan (P)
Roma – Bologna 1-1: 12′ st Di Vaio (B); 17′ st Pjanic (R)
Milan – Cagliari stasera ore 20:45

Classifica: Juventus pt.44, Milan* pt.40,Udinese pt.38, Lazio pt.36, Inter pt.35, Roma* pt.31, Napoli pt.29, Palermo pt.27, Genoa pt.27, Fiorentina pt.25, Chievo pt.24, Parma pt.24, Cagliari *pt.23, Catania* pt.23, Atalanta pt.23, Bologna pt.21, Siena pt.19, Lecce pt.16, Cesena pt.15, Novara pt.12

* Hanno disputato una partita in meno.

Commenti