Serie A, 12esima giornata: Juventus e Lazio al comando, l’Udinese perde l’occasione

Dopo gli anticipi di ieri che hanno rallentato la corsa di Napoli e Milan, oggi Juventus e Lazio si ritrovano in vetta alla classifica, seguite dall'Udinese che ha perso al Tardini, perdendo l'occasione di raggiungere il comando solitario della serie A.

di Simona Vitale 20 novembre 2011 18:52

Dopo i 3 anticipi di ieri, si conclude oggi con il posticipo Roma-Lecce, la dodicesima giornata di serie A. La Juventus con la vittoria casalinga per 3-0 sul Palermo, si conferma squadra eccezionale allo Juventus Stadium. Vittoria strameritata per i bianconeri di Conte che surclassano i siciliani con 3 reti firmate da Pepe, Matri e Marchisio. Le uniche occasioni significative per il Palermo, nel primo tempo con Ilicic. La Juventus raggiunge così la Lazio, reduce dal pareggio in trasferta contro il Napoli, in vetta alla classifica.

Sorpresa negativa invece da parte dell’Udinese, che manca l’appuntamento con la vetta della classifica, perdendo con il Parma al Tardini per 0-2. Guidolin evita il turn over, ma la squadra riesce a racimolare una sola concreta occasione da gol con Floro Flores. Il Parma cresce minuto dopo minuto, sebbene le reti arrivano nella ripresa per gli emiliani: al 57esimo con Biabiany che sorprende tutti su un corner calciato da Giovinco, e su rigore dello stesso Giovinco al 76esimo, che raggiunge così quota 7 gol in campionato. L’Udinese resta pertanto ferma a quota 21.

Il Chievo espugna il Massimino, battendo il Catania per 1-2, con reti di Pellissier su rigore e di Sammarco, per i veronesi. Nel primo tempo per un fallo su Maxi Lopez, il Catania perde la possibilità di pareggiare poichè Lodi sbaglia dal dischetto. Un gran tiro dalla distanza di Almiron consente ai padroni di casa di accorciare le distanze, ma Sorrentino nel finale dà il meglio di sè impedendo agli uomini di Montella di pareggiare.

Siena-Atalanta termina sul 2-2. Denis continua a segnare, portandosi a quota 9 gol in campionato, sebbene la squadra bergamasca non riesca ad andare oltre un pareggio, che a dirla tutta sta stretto alla squadra di Sannino, che gioca meglio ma viene punita dall’implacabile El tanque, semplicemente stratosferico.

Il Genoa invece riesce a strappare 3 punti importanti in classifica contro un Novara, che gioca bene ma è poco incisivo, trovando il gol partita all’86esimo con Venoso.

Questi i risultati della 12esima di serie A, compresi gli anticipi di ieri:

Inter-Cagliari 2-1
Fiorentina-Milan 0-0
Napoli-Lazio 0-0
Bologna-Cesena 0-1
Catania-Chievo 1-2
Genoa-Novara 1-0
Juventus-Palermo 3-0
Parma-Udinese 2-0
Siena-Atalanta 2-2
Roma-Lecce (questa sera)

Al comando Lazio e Juventus con 22 punti; seguono Milan e Udinese a quota 21. Il Napoli rallenta a quota 15. L’Inter risale la china a quota 11 punti.Ultime posizioni per Lecce, Novara e Cesena.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti