Serie A, risultati della terza giornata, Juventus in vetta in attesa di Napoli-Milan

di Simona Vitale 18 Settembre 2011 15:48
Spread the love

Terminate le partite della terza giornata (seconda giocata) di serie A, che si concluderà nella sfida clou di questa sera allo Stadio San Paolo di Napoli tra la squadra azzurra e il Milan.

Questi i risultati:

Bologna- Lecce 0-2, Catania- Cesena 1-0, Lazio-Genoa 1-2, Parma-Chievo 2-1, Udinese-Fiorentina 2-0, Siena-Juventus 0-1,  Atalanta-Palermo 1-0 (giocata alle 12:30), Inter-Roma 0-0 (giocata ieri alle 20:45), Cagliari-Novara 2-1 (giocata ieri alle 18:00).

La Juventus resta dunque a punteggio pieno espugnando Siena grazie ad un gol di Matri. In cima alla classifica anche il Cagliari vittorioso con il Novara e l‘Udinese che batte per due reti a zero una Fiorentina piuttosto deludente.

A sorpresa la Lazio non riesce a ripetere la brillante prova offerta contro il Milan e , dopo l’iniziale vantaggio grazie alla rete di Sculli, si arrende all’Olimpico contro il Genoa di Malesani, che nella ripresa ha davvero offerto una brillante prova.

Crisi per il Bologna, che dopo la sconfitta con la Fiorentina, perde anche in casa per 2 a 0 contro il meno quotato Lecce, che gioisce grazie alle reti di Giacomazzi prima e Grossmuller poi. Il Parma, seppur sofferente, riesce a battere il Chievo Verona al Tardini, grazie a Giovinco che sigla la sua terza rete in due partite. Il Catania la spunta col Cesena grazie ad un calcio di rigore trasformato da Maxi Lopez.

L‘Atalanta batte il Palermo ( spesso  perdente quando gioca alle 12:30), nonostante la sospensione di 45 minuti per il nubifragio intervenuto e che aveva reso impraticabile il terreno di gioco.

Tutto ciò in attesa di conoscere il risultato del posticipo di stasera che ci dirà se anche il Napoli raggiungerà la vetta della Classifica o se il Milan ostacolerà il percorso degli azzurri.

Commenti