Serie A, gli anticipi: sorridono Lazio e Genoa

I biancocelesti ottengono il secondo successo consecutivo trascinati dal solito Klose. Ottima anche la vittoria del Genoa che sbanca siena con Palacio e Marco Rossi.

di Ivano Sorrentino 10 Dicembre 2011 20:24

Si apre con due anticipi pomeridiani la quindicesima giornata del campionato di Serie A, a Lecce fa in scena il match tra i salentini e la Lazio di Reja, mentre l’altro anticipo è Siena-Genoa. I biancocelesti arrivano in Puglia dopo aver ottenuto un buon successo casalingo nella giornata precedente, ed hanno dunque l’obiettivo di dare continuità ai risultati. L’inizio però non è dei migliori per la Lazio, dopo pochi minuti infatti Marchetti compie un fallo nell’area di rigore e l’arbitro assegna un penalty che viene poi trasformato da Di Michele. Come spesso accade però la Lazio si affida al suo uomo più incisivo in zona rete ovvero Mirosolav Klose, è proprio il tedesco a portare in parità la situazione al minuto 28’esimo smorzando così l’entusiasmo di un buon Lecce.

Nella ripresa Reja inserisce Cana, ed è proprio il neo entrato a siglare la rete del 1-2 portando in vantaggio la Lazio al 47’esimo del secondo tempo. Il Lecce del neo allenatore Serse Cosmi però non si disunisce e si rende pericoloso in varie circostanze, fino a trovare il pari al ’59’esimo grazie ad una rete di Ferrario. La Lazio accusa il colpo e la partita sembra avviarsi verso una conclusione sul punteggio di 2-2, ma come spesso accade i sono i bomber che fanno la differenza. All’87’esimo minuto infatti Klose riporta in vantaggio i suoi siglando la rete del definitivo 2-3 e regalando alla Lazio un importante e pesante vittoria. I Biancocelesti infatti si affermano sempre più nei piani alti della classifica e, complice un rendimento esterno impressionante, possono seriamente candidarsi ad essere la vera e propria rivelazione del torneo.

Nell’altro anticipo pomeridiano il Genoa sbanca il Franchi di Siena imponendosi per 0-2 grazie alle reti di Marco Rossi e di Palacio. Per i rossoblù una vittoria che da un respiro alla classifica, per il Siena invece seconda sconfitta consecutiva.

Commenti