La Lazio stecca la prima, con il Vaslui è solo pareggio

di Ivano Sorrentino 15 Settembre 2011 21:15
Spread the love

Avevamo parlato di una gara facile per la Lazio e invece, come spesso accade nel calcio, gli “aquilotti” hanno trovato non poche difficoltà contro il Vaslui. Eppure il match per gli uomini di Reja era cominciato nettamente in discesa: al 34′ l’arbitro fischia un dubbio rigore per la squadra di casa, sul dischetto va Cissè che non sbaglia e porta in vantaggio i biancocelesti.

La squadra italiana sembra controllare agevolmente il match ma poi accade quello che non ti aspetti. I rumeni si fanno forza e trovano prima il pareggio con un goal di Wesley e poi addirittura il vantaggio, con un rigore siglato ancora da Wesley.

La Lazio si getta in avanti e fa valere il suo maggiore tasso tecnico, al 71esimo infatti Sculli trova la rete del pareggio. L’arrembaggio finale produce solo un incredibile palla gol sprecata da Kozak che non riesce a ribadire in rete da due passi.

Tags: cissè · kozak · reja
Commenti