Roma-Juventus, Vucinic alza bandiera bianca

Il montegrino salterà la sfida contro la sua ex squadra a causa di una lesione muscolare di primo grado al bicipite femorale della coscia destra.

di David Spagnoletto 6 Dicembre 2011 16:18

Roma-Juventus perderà un altro big. Dopo le squalifiche di Juan, Gago e Bojan in casa giallorossa, anche Mirko Vucinic dovrà alzare bandiera bianca a causa di una lesione muscolare di primo grado al bicipite femorale della coscia destra, che lo costringerà a uno stop di 20 giorni: tradotto tornerà a disposizione di Antonio Conte nel 2012.

Questo infortunio impedirà al montegrino di affrontare la sua ex squadra, dopo un addio causato anche dal deterioramento del rapporto con tutto l’ambiente romanista a 360 gradi. Infortunio che costringerà Antonio Conte a rivedere il suo schema tattico. Infatti per sostituire Vucinic, il tecnico bianconero dovrà scegliere fra un attaccante di ruolo (Quagliarella) o un esterno di fascia (Krasic, Giaccherini e Estigarribia).

Stando alle ultime partite, l’ex mister di Bari e Siena dovrebbe puntare sul centrocampista paraguayano, che ben si è comportato contro il Napoli. Nella gara del San Paolo, la Juve giocò con un 3-5-2 con Estigarribia impiegato sull’out sinistro.

Commenti