Quasi fatta per Diarra alla Lazio

Il francese è stanco di non giocare al Real Madrid ed è rimasto affascinato dal progetto Lazio: il suo arrivo è previsto per i primi giorni di mercato.

di Ernesto Vanacore 16 novembre 2011 18:21

In estate se ne era già parlato ma non se ne fece nulla. Lassana Diarra stavolta è molto vicino alla Lazio e a gennaio potremmo vederlo al fianco di Ledesma e Brocchi sulla mediana. Il francese ha lasciato trapelare la sua intenzione di approdare in biancoceleste a seguito di un intervista rilasciata al quotidiano Marca: “Al Real non gioco più. Prima di Mourinho la società mi ha sempre fatto sentire importante ma adesso c’è troppa competizione. Anche i molti acquisti operati nel mio reparto mi hanno fatto capire che è meglio se vado via. Ho 26 anni, sono nel pieno della forma e non vale la pena guardare le partite dalla panchina.
Sono parole dure quelle del centrocampista, che ha poi ammesso il suo interesse per il club capitolino: “La Lazio ha gettato le basi per un progetto a breve scadenza e la campagna acquisti operata in estate ne è stato un chiaro segnale. Puntano a vincere fin da subito e sono sicuro che la mia esperienza e il mio talento potrebbero rivelarsi fondamentali per una buona riuscita delle aspettative. Personalmente non voglio perdere nemmeno gli europei dell’anno prossimo, e una piazza come Roma non può che farmi bene“.

Insomma i presupposti per una trattativa ci sono tutti, da parte del giocatore (che sarebbe disposto anche a ridursi l’ingaggio pur di andar via da Madrid) e del club romano. Chi costituisce un ostacolo è il club Spagnolo: l’intenzione è quella di cedere il giocatore per almeno 7-8 milioni, altrimenti può restare a casa.
Insomma il futuro del calciatore è sicuro lontano da Madrid, ma la Lazio è in pole position per acquistarlo a discapito di Milan, Inter e Roma .

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti