Milan: Gattuso pensa all’addio, ma c’è Montolivo

di Gianni Monaco 20 Settembre 2011 10:13
Spread the love

Le strade del Milan e di Ivan Gennaro Gattuso potrebbero separarsi. Lo ha ammesso lo stesso agente del giocatore, Andrea D’Amico, a Sportitalia. Il manager ha chiarito che l’offerta dell’Anzhi, squadra dove milita anche Samuel Eto’o, c’è stata. Ma l’interesse del ricco club russo c’è ancora. Dunque, nelle prossime settimane, Gattuso, il suo agente e Adriano Galliani si incontreranno per pianificare il futuro. Il centrocampista – ricordiamolo – ha un contratto che scade nel giugno del 2012. Probabile che la rispetti l’accordo e poi vada alla corte dei russi.

Situazione più complessa per Riccardo Montolivo, anche perché stiamo parlando di un giocatore ben più giovane (è del 1985). L’ex atalantino non ha voluto rinnovare il suo accordo con la Fiorentina. Per ora rimane a disposizione del tecnico, Sinisa Mihajlovic, ma non è da escludere che possa finire fuori rosa. In Serie A sono tutti certi che il centrocampista della nazionale vestirà la maglia del Milan. Se accadrà nella prossima stagione, sarà a parametro zero. Se ci sarà un compromesso a gennaio, la società toscana potrebbe ricevere un paio di milioni di euro.

Commenti