Milan, Boateng potrebbe giocare la Coppa d’Africa

di Gianni Monaco 14 ottobre 2011 10:52

Qualche mese fa, Kevin Prince Boateng aveva interrotto i rapporti col tecnico del Ghana, Stevanovic. Il centrocampista non era quindi stato più convocato e, di questo passo, non lo sarebbe stato nemmeno per la Coppa d’Africa. Ora, però, la Federcalcio ghanese sta cercando di ricucire lo strappo e di convincere il 24enne a tornare nei ranghi. L’impresa sembra destinata ad andare a buon fine, anche perché un giocatore non può rifiutare la maglia della propria nazionale.

La questione ha una conseguenza pratica per il Milan. Se infatti, come probabile, il ‘principe’ sarà convocato per la competizione continentale, il club rossonero dovrà farne a meno per ben 6 settimane. Si tratterebbe di una assenza gravissima, anche perché si sommerebbe a quella di Mathieu Flamini, mentre per ciò che riguarda Ivan Gattuso non si conoscono i tempi di recupero. Insomma, Adriano Galliani a gennaio non avrà scelta: dovrà acquistare almeno un paio di elementi, se non di più. Si parla di Saviola e Montolivo, ma i due – semmai arrivassero – potrebbero decisamente non bastare.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti