Milan, voci di calciomercato su Boateng

Il centrocampista ghanese è costantemento fermo a causa degli infortuni. Un anno fa i rossoneri lo hanno pagato 14 milioni di euro.

di Gianni Monaco 14 Aprile 2012 11:32

Kevin Prince Boateng, la scorsa stagione, era stato una delle grandi rivelazioni della Serie A. Il centrocampista ghanese aveva trascinato il Milan alla conquista dello scudetto con prestazioni eccellenti e grande costanza nel rendimento. Anche quest’anno l’ex giocatore del Portsmouth era partito benissimo. Basti pensare al gol in Supercoppa Italiana contro l’Inter o alla fantastica tripletta di Lecce. C’erano tutti i presupposti per imporsi come uno dei più forti centrocampisti al mondo, ma i soliti guai fisici lo hanno tenuto fermo ai box parecchio tempo. Boateng ha saltato più della metà delle partite ufficiali del Milan. Escludendo i casi particolari che hanno riguardato Gattuso e Cassano, il ghanese – dopo Alexandre Pato – è quello che in questa stagione è stato più a lungo infortunato. E pensare che, secondo i maligni, i problemi fisici erano una sorta di pretesto per rinunciare alla maglia della nazionale e non disputare dunque la Coppa d’Africa.

Nonostante la difficile stagione del ‘principe’, che ha comunque segnato 8 reti complessive, le voci di mercato su di lui non mancano. Boateng, per il quale il Milan ha speso 14 milioni di euro, viene ora valutato 20 milioni. Secondo Tmw, sarebbe interessato al centrocampista il Real Madrid.

Commenti